giovedì 29 novembre 2012

Gnocchi ripieni gratinati

gnocchi sempre una bella soluzione, e che ne pensate di provarli ripieni?? ottimi con un sugo molto semplice anche gratinati.... facciamoli insieme


gnocchi ripieni

Gnocchi ripieni 


ingredienti per gli gnocchi


1 kg di patate rosse oppure usate quelle vecchie
300 g di farina 0 ca
1 tuorlo d'uovo (facoltativo)
sale
taleggio per il ripieno

per il sugo

15 pomodorini ciliegini
basilico
erba cipollina
olio evo
sale e pepe
grana grattugiato per la gratinatura


gnocchi ripieni gratinati

gnocchi ripieni gratinati

procediamo
come per preparare dei normali gnocchi di patata come descritto qui , l'unica variante è che terremo i filoncini leggermente più grandi e li schiacceremo un po' con le mani per inserire il formaggio tagliato a tocchetti
richiudiamo bene e passiamo in farina
prepariamo il sugo semplice facendo stufare i pomodorini con gli odori per qualche minuto,
nel frattempo faremo bollire i nostri gnocchi in acqua salata abbondante pochi alla volta sostituendoli mano a mano quando  saliranno a galla per non far perdere la temperatura dell'acqua
a questo punto non ci rimane che farli saltare in padella con il sugo e servire con un po' di parmigiano a scaglie
oppure
li mettiamo in una teglia o un coccio monoporzione e li passiamo in forno a gratinare
ottimi anche con un semplice condimento di burro e salvia


gnocchi ripieni gratinati

Gnocchi ripieni gratinati



15 commenti:

  1. buonissimi con quel cuore morbido di taleggio!!

    RispondiElimina
  2. Favolosi devo mangiarli son troppo BUONI!!! :D

    RispondiElimina
  3. ma belli e anche golosi :D senti ma al posto del taleggio? purtroppo non mi piace per niente e nemmeno la robiola X__X lo so che sono tipici delle tue zone ma non volermene :D bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD credo che il taleggio che trovi tu non sia lo stesso, in ogni caso una fontina è ottima, importante è che sia adatto per la cucina e che sia filante =)

      Elimina
  4. io, come si è visto, ci farei il bagno nel taleggio, è sempre presente nel frigo insieme al gorgonzola, mio marito è cresciuto a Milano e la sorella abitava a Lecco, puoi immaginare le forme di taleggio, riconosco sono debole, l'idea di fare gli gnocchi ripieni mi è balenata diverse volte ma ho sempre pensato che fosse difficile riempire dei pezzettini di patate, invece oggi, qui da te, ho capito come si fa e adesso li faccio, anche domenica magari...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima anche la fontina Tamara, son felice di esserti stata d'aiuto anche se penso tu lo sappia fare davvero bene... so che sei molto brava in cucina =)

      Elimina
  5. ultimamente ho una super voglia di gnocchi ..devo andarmeli a fare.......e ripieni poi....mmmmmmmmmm!!! che bontà. un bacio

    RispondiElimina
  6. Lavoro da certosino, speciale per il pranzo della Domenica.

    RispondiElimina
  7. una squisitezza, mi hai dato pure una idea per un'altra ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. apperò con il taleggio dentro tocca farli

    RispondiElimina
  9. Che buoni, segno subito la ricetta. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  10. Proprio una bella idea quella di riempirli..da provare!

    RispondiElimina